Lo stabilimento di Marcianise, in provincia di Caserta, certifica il rapporto speciale che esiste tra la Campania e Coca-Cola.  Pochi lo sanno ma fu proprio a Napoli che nel 1955 nacque la prima Fanta Aranciata con il succo d’arance ancora oggi al 100% italiane. Dalla città partenopea, Fanta partì alla conquista del mondo diventando in pochi anni il secondo marchio più bevuto nel mondo, dopo Coca-Cola.

A Marcianise, siamo presenti a partire da metà anni ‘70 e oggi il sito produttivo è il più grande stabilimento dell’Italia meridionale capace di sviluppare una produzione che varia nei formati PET, vetro e lattina frutto degli oltre 50 milioni di euro investiti nel sito industriale.

La fabbrica campana fa della sostenibilità ambientale uno dei suoi punti di forza principali. Grazie agli investimenti in campo energetico ha ridotto del 31% le emissioni di anidride carbonica negli ultimi due anni. 

 

 

32

Milioni di euro, le risorse distribuite in regione

349

Dipendenti diretti (2018)

813

Dipendenti indotto (2018)

50

Milioni di euro investiti complessivamente negli ultimi 10 anni