Il progetto Fabbriche Aperte

Di fronte alle crescenti sfide che aspettano i giovani in termini di sostenibilità dell'ambiente e del lavoro, Fondazione Coca‑Cola HBC Italia ha scelto di promuovere l’educazione al riciclo con il progetto "Fabbriche Aperte".

Fabbriche Aperte è un progetto ludico-educativo patrocinato da CONAI, il Consorzio Nazionale Imballaggi, che si sviluppa attraverso un kit didattico con materiali per docenti studenti incentrato sull'importanza del riciclo delle principali tipologie di rifiuti (plastica, alluminio, vetro, carta, acciaio, legno, ma anche rifiuti elettrici ed elettronici) e di un corretto utilizzo della risorsa idrica.

I numeri del progetto "Fabbriche Aperte"

Dal 2012 al 2017 il progetto Fabbriche Aperte ha:

  • Promosso uno stile di vita attivo e sostenibile, il rispetto per l'ambiente, l'attenzione al risparmio delle materie prime, la raccolta differenziata, il riciclo e la tutela della risorsa idrica;
  • Distribuito oltre 10.000 kit educativi in altrettante classi di oltre 7.000 scuole;
  • Realizzato oltre 200 giorni di visita agli stabilimenti di produzione ospitando oltre 24.000 visitatori; 
  • Realizzato 80 eventi nelle scuole con oltre 6.500 partecipanti.