Ho iniziato a pensare a Coca‑Cola come datore di lavoro quando ero giovane e vivevo a Zagabria. C'era un enorme cartello con una bottiglia su un edificio lungo il mio percorso giornaliero, e ho sempre detto ai miei genitori che avrei lavorato per una compagnia del genere.

Poi sono andato a prendere la mia laurea a Chicago, e la Coca‑Cola è stata una di quei brand che uscivano sempre fuori nelle mie lezioni di business. Ho effettivamente avuto la possibilità di frequentare l'università negli Stati Uniti perché sono stato reclutato come miglior tennista. Ho iniziato a giocare all’età di 7 anni, e quando  ne avevo 17, giocavo professionalmente. Allora, dovevo fare una scelta tra concentrarmi su una carriera professionale o mettere il 100% del mio impegno in una carriera da tennista. Ero forse al 4 o 5 livello e non c’era alcuna garanzia di successo. Ho discusso con i miei genitori, entrambi ben istruiti, e ho preso la decisione di andare all'università, dove avrei potuto giocare a tennis, ma concentrarmi maggiormente sulla mia formazione e sulle opportunità di carriera future.

Mi sono divertito molto a Chicago, ma ho capito che la vita da tennista non faceva per me. La mia attenzione si stava focalizzando su opportunità di business. Mi è anche mancata la cultura della Croazia. Lavoriamo duramente in Croazia, ma nel nostro modo di vivere attribuiamo molta più importanza alle interazioni sociali e familiari.

Uno dei miei ex colleghi di un'altra società ha effettivamente attirato la mia attenzione sull'opportunità di presentare domanda per il programma Management Trainee presso la Coca‑Cola Hellenic Bottling Company (CCHBC). Naturalmente, ho colto al volo l'occasione. E 'stato molto competitivo con 800 persone che hanno presentato domanda e solo 4 sono state accettate, ma alla fine ho ricevuto la chiamata ed è stato fantastico.

Quando mi sono iscritto ero un po’ preoccupato che sarei stato solo un’altra testa in una grande azienda, e che sarei stato sostituito immediatamente se non mi fossi messo in mostra.

Le persone sono davvero fantastiche e premurose e connotano l'atmosfera del business. C'è molta enfasi sull'essere una famiglia. Matija Palinić, Sales Supervisor e Ex-Management Trainee (Vendite), Croazia

Vincere, perdere, imparare, tutto accade insieme. Questa è una delle prime cose che ho vissuto in azienda. Dalla dirigenza al middle management, fino ai massimi vertici, tutti dobbiamo essere sincronizzati per ottenere ottenere il risultato ed è davvero così. Ognuno di noi lavora con persone di tutto il mondo, e noi impariamo e cresciamo insieme. L'esperienza quotidiana sul posto di lavoro, l'incontro e la comunicazione con così tante persone e personalità diverse, rafforza davvero le capacità delle persone e le capacità di negoziazione. È qualcosa che sicuramente mi aiuterà in futuro.

Un'altra cosa che amo di CCHBC è la vera passione per essere il migliore. Ci sforziamo ogni giorno di essere migliori. Cerchiamo sempre l'eccellenza e i dipendenti fanno del loro meglio, ma stiamo anche lavorando duramente per mostrare la nostra attenzione alle persone, all'ambiente e al paese. Stiamo sviluppando e adattando i nostri prodotti per includere e soddisfare le diverse esigenze dei consumatori, stiamo aiutando le città sottosviluppate in Croazia a riprendersi dalle difficoltà dopo la guerra con una serie di progetti sociali come l'apertura di nuove palestre e la donazione di sangue, e noi dipendenti veniamo riconosciuti internamente per il nostro lavoro.

Grazie a tale mentalità, siamo i migliori in quello che facciamo.

Sono molto orgoglioso di lavorare qui in CCHBC. Sono orgoglioso di essere direttamente coinvolto nel business contribuendo a costruire una migliore organizzazione. Sono orgoglioso che la mia squadra ed io stiamo ottenendo il riconoscimento e la ricompensa per tutte le grandi cose che facciamo. E sono orgoglioso del mio viaggio finora, passando da una posizione entry level a un ruolo manageriale. Cosa c’è di meglio? Io lavoro per il miglior marchio del settore, lo aiuto attivamente per essere migliore, e sono riconosciuto e apprezzato per il lavoro che faccio.

Iscriviti ora

Quindi, porta la tua unicità, unisciti al nostro team e RISE!

Cerca posizioni aperte