Il nostro gruppo ha raggiunto quest’anno un risultato complessivo di 90 punti, ovvero 40 punti in più rispetto alla media del settore ed in crescita di 3 punti rispetto alla cifra raggiunta lo scorso anno. Tale risultato rappresenta un traguardo estremamente significativo per il nostro business, in quanto siamo la prima azienda a mantenere una posizione di leadership globale per tre anni consecutivi all’interno di uno dei più autorevoli ed universalmente riconosciuti ranking di sostenibilità aziendale al mondo.

Ciò costituisce una prova concreta della giusta direzione seguita finora dal nostro piano di sostenibilità. Inoltre, questo è il nono anno in cui siamo stati inclusi all’interno del global assessment, grazie alla continuità e alla costanza delle nostre performance di sostenibilità.
Nel 2015, abbiamo:

  • continuato a ridurre il nostro impatto ambientale con una diminuzione a doppia cifra delle nostre emissioni di CO2 rispetto all’anno precedente;
  • ridotto ulteriormente la quantità di acqua utilizzata per la produzione di un litro di bevanda e la quantità di materiali per l’imballaggio, nonostante un aumento nella produzione e nei volumi di vendita;
  • investito 8,2 milioni di euro – il 2,3% del nostro fatturato lordo – per il benessere della comunità, focalizzandoci in particolare su 3 aree: la promozione di uno stile di vita attivo, la tutela dell’ambiente e della risorsa idrica e l’orientamento e la formazione dei giovani, in partnership con più di 230 organizzazioni non governative.

Queste sono solo alcune delle iniziative messe in atto dalla nostra azienda in supporto agli obiettivi di sviluppo sostenibile individuati dalle Nazione Unite.
La sostenibilità costituisce infatti una parte integrante della nostra cultura, un elemento visibile in ogni aspetto del nostro business, una componente fondamentale nel definire chi siamo e perché ci impegniamo ogni giorno nel nostro lavoro: ispirare un futuro migliore, condividere la felicità e portare lo stare insieme!
Siamo davvero orgogliosi del riconoscimento raggiunto durante questi anni e ci sentiamo motivati a proseguire in questo viaggio e ad alzare ulteriormente i nostri standard di sostenibilità.
Questo risultato è il frutto di numerose iniziative locali messe in atto da Coca‑Cola HBC nei diversi paesi in cui opera, tra cui l’Italia, e di cui andiamo fieri: tra questi il progetto educativo “Fabbriche Aperte” che ha coinvolto oltre 2,9 milioni di persone sul territorio italiano con visite ai nostri stabilimenti e laboratori finalizzati alla sensibilizzazione degli studenti sull’importanza del riciclo e della corretta gestione delle risorsa idrica; il progetto “Taste Your Talent” attraverso il quale abbiamo offerto ad oltre 800 neolaureati l’opportunità di approfondire tecniche e strategie pratiche di orientamento per il proprio futuro professionale.

GLI HIGHLIGHT DEL 2015 DI COCA-COLA HELLENIC BOTTLING COMPANY

  • 33.311 dipendenti
  • 43.000 fornitori
  • € 1,3 miliardi spesi in acquisti diretti
  • € 271 milioni totali pagati in tasse
  • 11,7% in meno di emissioni dirette di CO2 rispetto all’anno precedente
  • 7,2% di miglioramento dell’indice di consumo energetico rispetto all’anno precedente
  • 19,4% in più di utilizzo di PET riciclato rispetto all’anno precedente
  • 87% il punteggio di engagement di sostenibilità